Businessman on blurred background using digital padlock to secure his datas 3D rendering

29 nov Cos’è la Cyber security? Ecco una definizione chiara

Come accade con molti termini tecnici, spesso l’uso del termine cyber security nel linguaggio comune non riflette il suo preciso significato, e le implicazioni che questo può avere nell’ambito delle iniziative concrete, nei prodotti e nelle soluzioni che vengono poi avviate per mitigare i rischi del cosiddetto “cyberspazio”, possono creare problemi non banali.

Nel Cobit Framework, la “cybersecurity” è definita come “tutto ciò che protegge l’azienda e gli individui da attacchi intenzionali, violazioni o incidenti, e dalle loro conseguenze”. Ancora, per il NIST americano, la cybersecurity consiste nella “capacità di proteggere o difendere l’uso del cyberspazio dai cyber-attacchi”, ovvero intenzionali, che avvengono nel dominio logico e verso i sistemi informatici.

Viceversa, abbiamo da anni definito la sicurezza informatica come la capacità di proteggere i requisiti di integrità, disponibilità e riservatezza delle informazioni.
Cosa cambia quindi e perché è importante fare questo, noioso, distinguo?
Perché, evidentemente, occuparsi di sicurezza non riguarda solo tenere lontani i “cattivi esterni” che agiscono tramite la tecnologia contro i sistemi aziendali, quanto piuttosto proteggere le persone, i processi aziendali e le informazioni durante tutto il relativo ciclo di vita.

Cerchi maggiori informazioni o ti serve assistenza?
CONTATTACI

Invio